Chi sono e perché questo sito

L’uomo è un animale che fa di necessità virtù.

Chi sono? Preferisco restare per un po’ anonimo, perché se svelassi subito la mia identità, essa influenzerebbe la valutazione di questa mia opera. Invece essa deve  sostenersi da sé, indipendentemente dalla mia storia e reputazione.

Perché ho creato questo sito?

Non lo so, ma posso fare alcune ipotesi. Credo che vi siano diversi motivi, più o meno consci e inconsci, razionali e irrazionali, veri e mistificati.

Il motivo razionale principale credo sia quello di costruire una mappa della natura umana universale e un manuale di comportamento utili ad orientarmi in modo soddisfacente nelle mie scelte esistenziali e nelle mie interazioni con gli altri.

Ho realizzato questa mappa/manuale in forma di web-book pubblico per presentarmi agli altri e ottenere commenti,  suggerimenti e domande utili a migliorare questa stessa opera e, sperabilmente, entrare in contatto persone intellettualmente ed eticamente a me affini, per una eventuale  collaborazione e/o amicizia.

Un altro possibile motivo è il mio miglioramento, cioè il mio bisogno di rendere la mia mente più capace di soddisfare i miei bisogni (come spiegherò altrove). Infatti, costruire questo sito, rivisitarlo e arricchirlo continuamente, costituisce per me una specie di psicoterapia permanente. Il fatto di riunire in un unico luogo virtuale le cose più importanti che ho conosciuto e scoperto sulla natura umana nel corso della mia vita, mi aiuta ad integrare la mia mente, cioè a conciliare i miei bisogni conflittuali, rimettere in gioco quelli rimossi e concepire nuove associazioni di idee utili per risolvere problemi miei e altrui. E mi aiuta anche a non dimenticare cose utili.

Un altro motivo per cui ho creato questo sito potrebbe essere quello di offrire a chiunque le conoscenze che ho acquisito, in modo che anche altri ne possano beneficiare per migliorare la loro capacità di soddisfare i propri bisogni.

Ci possono essere anche altri motivi, più o meno consci. Per esempio, è possibile che lo abbia fatto per soddisfare il mio bisogno di appartenenza, partecipazione, interazione, per essere riconosciuto, apprezzato, stimato, rispettato, per dimostrare la mia intelligenza, saggezza, cultura e creatività, o semplicemente per fare una “bella figura”.

Infine, volendo fare il maestro del sospetto, potrei pensare che il motivo principale per cui ho creato questo sito sia il mio bisogno di dimostrare la mia superiorità intellettuale ed etica, allo scopo di compensare la mia inferiorità fisica ed ottenere ammirazione. In altre parole per soddisfare il mio bisogno di potenza e il mio narcisismo.

Questo sito è anche la mia chiesa, il tempio di una religione personale dove vengo per raccogliermi, meditare,  trovare ispirazione e conforto, aprirmi verso gli altri e cercare la loro comprensione. Un museo dove ogni cosa e problema trovano il loro posto e tutto si riconcilia e acquista un senso in questo mondo insensato e ostile.

Tutto ciò che offro è gratuito e copiabile purché venga citata la fonte e l’autore.

Se trovate utile questo sito, mi farebbe piacere saperlo. In ogni caso gradirei ricevere commenti, suggerimenti e domande, che potrete inviarmi tramite la pagina Contatto.

B. C.


Prossima sezione: Avvertenza sul conflitto di interessi