Glossario

[in costruzione – da completare e sistemare]

Vedi anche i Temi.

Agente mentale: entità psichica dinamica dotata di bisogni e in grado di scambiare informazioni con altri agenti mentali secondo un certo programma e di generare, direttamente o indirettamente, sentimenti, emozioni, motivazioni consce o inconsce. Gli agenti mentali più importanti sono i demoni (vedi sotto).

Autogoverno: dialogo tra l’io cosciente e i suoi demoni, in cui il primo cerca di capire cosa vogliono da lui i secondi e di decidere quali assecondare e a quali resistere.

Bisogno: forza della natura alla base di ogni legge fisica e forma di vita, necessità, imperativo, attrazione, repulsione, paura. La paure sono bisogni di evitamento di qualcosa.

Configurazione: Nella Psicoterapia sinottica, per configurazione si intende una libera composizione grafica costituita da parole, frasi, icone, fotografie, figure geometriche ecc. appositamente scelte allo scopo di causare cambiamenti terapeutici nella psiche di chi la osserva ripetutamente.

Contesto interattivo: Il contesto interattivo è tutto ciò che regola e dà significato alle transazioni di una interazione. Esso contiene definizioni e dichiarazioni di appartenenza a gruppi e categorie sociali, descrizioni del mondo, scale di valori, definizioni e dichiarazioni di giochi o protocolli, vocabolari, tabù.

Convisione: l’atto del vedere o considerare insieme diversi oggetti o concetti e le loro possibili connessioni logiche o formali. E’ quello che avviene nella psicoterapia sinottica.

Costruttivismo:

Costrutto mentale: sinonimo di oggetto mentale (vedi).

Dèmone: agente mentale inconscio che influisce nel comportamento di un individuo essendo capace di generare particolari sentimenti, emozioni e motivazioni autonomamente o come riflesso associato con particolari situazioni, comportamenti o ipotesi di situazioni o di comportamenti dell’individuo stesso. Vedi anche Il demone nella psicologia dei bisogni.

Desiderio:

Dissonanza cognitiva:

Desensibilizzazione sistemica:

Emozione:

Effetto Dunning-Kruger

Mappa cognitivo-emotiva:

Meditazione sinottica: attività psicoterapica consistente nell’osservare o immaginare figure, nomi o titoli che rappresentano oggetti mentali problematici, inseriti in una configurazione contenente altri oggetti mentali.

Metacomunicazione:

 

Metainterazione:

 

Metanalisi: La Metanalisi di un comportamento o fenomeno umano (particolare o generale) è un’indagine razionale ed emotiva che mira alla comprensione del comportamento o fenomeno stesso, cioè alla comprensione dei motivi, ovvero dei bisogni, che danno luogo ad esso e delle circostanze in cui tali bisogni si attivano o disattivano, vengono soddisfatti o frustrati e danno come conseguenza luogo a piaceri e dolori, servire e fruire. Leggi di più.

Motivazione:

 

Oggetto mentale: Sinonimo di costrutto mentale. Elemento della mente (costituito probabilmente da gruppi di neuroni) evocabile e attivabile mediante una parola o frase, cioè un titolo, che lo designa o lo simboleggia. Può essere di qualsiasi tipo, come: oggetto, persona, concetto, idea, evento, esperienza, luogo, pensiero, immagine mentale, opinione, domanda ecc. Gli oggetti mentali sono memorizzati nella mappa cognitivo-emotiva.

 

Paradigma di interazione: vedi qui.

Paura: bisogno di evitare qualcosa.

Percezione sinottica: E’ il percepire un elemento (oggetto o agente mentale) non da solo, ma come parte di un insieme di altri elementi, con cui può avere delle relazioni formali, razionali, logiche di causa-effetto ecc.

 

Psicoallergia:

 

Psicoscopio: Strumento e metodo per esplorare e ristrutturare in modo più soddisfacente la propria mente, basato sulla “meditazione sinottica”.

 

Sentimento:

 

Sociare: neologismo provvisorio che indica qualsiasi azione atta ad affermare o confermare l’appartenenza del soggetto ad una particolare comunità o categoria sociale.

 

Sommazione sinaptica (synaptic summation): in certain cases, when two neurons, A and B, have synaptic connection to a third neuron, C, the firing of neither neuron by it-self is sufficient to fire C; but that when both A and B fire simultaneously (or nearly so), their combined “impulses” will cause C to fire. [da Verso un’ecologia della mente, di Gregory bateson]

Speranza: anticipazione della soddisfazione di un bisogno.

Suggestione:

 

Stroke economy:

 

Web-Book:

 

[in costruzione – da completare e sistemare]