myMindLab Online Organizer

In breve, myMindLab è:

  • Un raccoglitore di informazioni multimediali basato sul web per qualunque uso (professionale, autodidattico, amministrativo, amatoriale, ludico, pubblico o privato)
  • Uno stimolatore mentale per aumentare la propria creatività e cambiare i propri riflessi condizionati
  • Uno strumento per condividere e pubblicare qualunque tipo di informazione nel web

Più precisamente, MyMindLab, è’ un’applicazione web utilizzabile mediante qualsiasi browser connesso ad internet (non richiede alcuna installazione nel computer dell’utente)

Permette di gestire informazioni strutturate come segue:

  • Tema: argomento, oggetto di conoscenza, riflessione o esperienza a cui fanno capo una o più schede
  • Scheda: elemento di informazione a cui è associato un titolo e, opzionalmente:
    • un’immagine
    • un link ad un sito internet esterno o ad un altro tema
    • una nota, cioè una descrizione che può contenere testi in varie forme e colori, foto e link internet a piacere.

Strutture e collegamenti

Dato che una scheda può contenere uno o più link a temi diversi da quello di appartenenza o a siti web esterni, si possono creare strutture illimitate di informazioni, gerarchiche e a rete.

Cosa si può fare con myMindLab

  • Costruire pagine web in pochi secondi senza avere alcuna conoscenza tecnica di sviluppo web
  • Raccogliere e consultare appunti, link, indirizzi, cose da fare e qualsiasi altro tipo di informazione
  • Condividere informazioni con altre persone
  • Collezionare immagini e visualizzarle in vario modo
  • Analizzare o studiare qualsiasi argomento raccogliendo testi, citazioni, immagini, note, riferimenti, ecc.
  • Imparare a memoria traduzioni di vocaboli, risposte a quiz ecc.
  • Preparare materiale, ed esercitarsi con esso, per sviluppare il proprio potenziale mentale e risolvere alcuni problemi psichici:
    • Fare brainstorming e mappe mentali per stimolare la creatività e facilitare la soluzione di problemi
    • Fare autoanalisi per conoscere meglio se stessi, i propri bisogni, sentimenti e le proprie psicoallergie
    • Stimolare il proprio pensiero in modo autoguidato e casuale per evitare ripetitività e uscire dalle proprie gabbie mentali
    • Neutralizzare i propri riflessi condizionati non voluti e superare le proprie psicoallergie

Uso di myMindLab in un setting psicoterapeutico

  • Rappresentare attraverso schede (con immagini o solo testo) le persone, oggetti, luoghi, situazioni, concetti ai quali sono associate risposte emotive e cognitive problematiche in termini di disagio psichico
  • Le schede vengono create dal paziente stesso, con o senza suggerimenti da parte del terapeuta, seguendo libere associazioni di idee rispetto alle schede precedentemente create
  • Il paziente si fa ripetutamente stimolare visivamente dalle schede finché tale stimolazione produce effetti come:
    • Una desensibilizzazione delle reazioni emotive indesiderate
    • Una spinta a portare alla coscienza ulteriore materiale psichico significativo, che darà luogo alla creazione di ulteriori schede
  • il paziente creerà anche schede che rappresentano e documentano lo stesso percorso terapeutico, e cioè le scoperte e i cambiamenti che intervengono durante la terapia
  • Anche le schede “documentali” verranno usate come materiale “stimolante ”
  • Il lavoro di creazione di schede ed esposizione stimolatoria alle stesse può essere fatto sia nello studio dello psicoterapeuta (con l’assistenza di questo), sia nel domicilio del paziente

Accessibilità di myMindLab

  • myMindLab è disponibile online all’indirizzo http://it.mymindlab.com
  • Chiunque può usarla iscrivendosi gratuitamente online
  • L’utente può definire il diritto di accesso per ogni tema:
    • Privato: solo il proprietario (riconosciuto mediante username e password) può accedere al tema
    • Pubblico: tutti possono vedere il tema, ma solo il proprietario può modificarlo
  • All’atto dell’iscrizione non occorre fornire il proprio vero nome e cognome quindi le informazioni che vengono inserite dell’utente sono di fatto anonime

Visualizzazione dei temi

Le schede di un tema possono essere visualizzate in forma di:

  • Tessere: targhette incorniciate, con titolo e/o immagine e visione opzionale della nota
  • Nuvole: etichette con il solo titolo della scheda) capaci di fluttuare liberamente nello schermo
  • Tabella: tabulato con titoli, immagini e note)
  • Zoom (slides): con una scheda alla volta in dimensioni ingrandite
  • Duo: due schede estratte a caso in dimensioni ingrandite
  • Catena: cinque schede estratte a caso
  • Immagini grandi: tutte le immagini del tema nelle dimensioni originali

Modalità di selezione delle tessere

  • Le schede in una tema possono essere selezionate in vai modi:
    • Manuale mirato: l’utente seleziona la scheda desiderata mediante click del mouse
    • Manuale casuale: l’utente chiede al sistema di selezionare a caso una scheda
    • Automatico sequenziale: ogni 5 secondi il sistema seleziona una scheda seguendo l’ordine con cui le schede sono collocate nel tema
    • Automatico casuale: ogni 5 secondi il sistema sceglie a caso una scheda
  • La scheda selezionata viene evidenziata con una cornice particolare
  • Un’apposita funzione permette di mescolare a caso tutte le schede
  • E’ possibile spostare manualmente una scheda in una diversa posizione del tema di appartenenze o in un altro tema

Funzioni applicabili ad una scheda

  • Modificare i campi della scheda o eliminarla
  • Mostrare/nascondere il campo “nota”
  • Invertire i campi “titolo” e “nota”
  • Spostare la scheda in una posizione diversa nello stesso tema o in un altro tema
  • Copiare la scheda in un altro tema
  • Seguire il link (ad un altro tema di myMindLab o ad una pagina web esterna)
  • Creare un tema subordinato alla scheda, e assegnare il relativo link alla scheda stessa
  • Associare un’immagine alla scheda
  • Aprire in formato zoom l’immagine associata
  • Costruire una pagina web dedicata alla scheda

Indice dei temi e funzioni di ricerca

  • E’ disponibile un indice dei temi contenente una lista dei temi ordinabile in diversi modi:
    • Secondo la priorità assegnata dall’utente ad ogni suo tema
    • In ordine alfabetico a partire dai temi di livello più altro (cioè senza tema “padre”)
    • Per data e ora di ultima visualizzazione
    • Par data e ora di ultima modifica
    • Per data e ora di creazione
    • A caso
  • Nell’indice, per ogni tema viene mostrata la lista dei “temi padre” il che permette anche di individuare i temi che non hanno padre, utile nel caso si volesse fare in modo che ogni tema abbia un tema-padre, per una migliore organizzazione delle informazioni.
  • La funzione di ricerca testuale insita in ogni browser permette di trovare qualsiasi sequenza di caratteri nell’indice e in qualunque altra pagina
  • E’ inoltre disponibile una funzione di ricerca applicabile al contenuto (titoli e note) di tutte le schede

Cose casuali

Sono disponibili le seguenti finestre con contenuti casuali:

  • Schede casuali: è un particolare tipo di finestra composta da un certo numero di schede scelte a caso, sia di tipo “testo” che “immagine”, appartenenti a diversi temi
  • Immagini casuali: come le “schede casuali” ma formato solo da schede di tipo “immagine”
  • Sito web casuale (proveniente da randomwebsite.com)
  • Citazione casuale (proveniente da dixxit.info)
  • Immagine casuale (proveniente da 1x.com)

L’ annesso di un tema

  • Per ogni tema è possibile creare un “annesso”, cioè uno speciale pannello a scomparsa, in testa alla mappa, che può contenere qualsiasi informazione incluso testi in vari formati e colori, immagini e link ad altri temi o a siti web esterni.
  • E’ anche possibile creare temi senza schede, dotati del solo annesso.
  • E’ un modo per creare in pochi secondi pagine web per qualunque scopo e senza avere alcuna conoscenza tecnica di sviluppo web.

Le pagine myMindLab nei motori di ricerca

  • Ad ogni tema corrisponde una pagina web dotata di indirizzo web dedicato, nella forma http://it.mymindlab.com/nnn dove “nnn” è un numero unico assegnato ad un tema all’atto della sua creazione e che non potrà essere usato per nessun altro tema, per sempre.
  • Le pagine myMindLab (cioè i temi) definiti come “pubblici” dal proprietario, vengono indicizzate dai principali motori di ricerca (tra cui Google e Bing) come qualunque altra pagina web di libero accesso e possono pertanto apparire nei risultati delle ricerche di parole o frasi contenute nelle pagine stesse.

Torna a Strumenti.