Psicollage

Questo metodo consiste nel mettere insieme immagini e parole (o frasi) scelte opportunamente e incollate, senza alcuna logica su uno stesso foglio. Lo scopo è quello di ottenere una stimolazione sinottica.

Gli elementi da incollare vanno scelti selezionandoli in base al loro potere stimolante dei nostri pensieri ed emozioni

Non occorre che il collage abbia un senso logico o razionale, l’importante è che sia “suggestivo”

Una volta completato, dovrebbe essere affisso ad una parete come un quadro o inserito in un album da sfogliare quando si vuole.

Lo psicollage può avere un benefico effetto sinottico in quanto  contiene testi e immagini capaci di stimolare in vario modo la nostra affettività, emotività e immaginazione e al tempo stesso aiuta a collegare, conciliare o integrare entità altrimenti isolate o incompatibili tra loro nella mente del soggetto.

Esempio di psicollage


Ritorna a Strumenti.